mercoledì 22 settembre 2010

Eternit=Morte

E pensare che anche io abitavo in un condominio dove i tetti erano composti d'amianto, e quando vennero a rimuoverlo vidi gente senza mascherine toglierlo, polvere che volava per aria.
Chissà se l'avrò respirata anch'io?
Spero soltanto che le persone che hanno causato e casuano ancora  la morte di persone innocenti la paghino a caro prezzo.

""""" ....cui Raffaele Guariniello e i colleghi pm torinesi Sara Panelli e Gianfranco Colace, per contestare un reato diffuso (il dolo nel disastro ambientale), hanno puntato sui documenti più che sulle testimonianze. E, analogamente alle indagini sulla criminalità economica e politica, hanno disposto perquisizioni e sequestri in uffici e studi professionali, chiesto e ottenuto (a fatica) rogatorie internazionali per gli stessi obiettivi: l’Eternit Italia era formalmente indipendente e ben distinta dalla capogruppo svizzero-belga (poi solo svizzera) e in precedenza i magistrati che si erano occupati della morte a causa dell’amianto di lavoratori Eternit non avevano nemmeno provato ad andare oltre le responsabilità degli amministratori locali. Impensabile sino a qualche anno fa."


Articolo - La Stampa

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails